Nero di maggio

Nero di maggio

Firenze, 9 maggio 1938.

Adolf Hitler e Benito Mussolini visitano la città, di ritorno dagli incontri di Roma. Firenze li accoglie con un tripudio che non verrà più riservato ad alcun capo di Stato.
Ma all’inquietante corteo in nero si aggiunge la tragedia: alcune povere ragazze scompaiono, qualcuna ricompare, cadavere. Qualcosa collega quelle morti agli anni dello squadrismo più feroce; un capitano dei Carabinieri fa uno strano incontro, che gli cambia la vita. Una ragazza ebrea è alle prese con qualcosa più grande di lei.

È il romanzo di esordio di Leonardo Gori.

Postfazione di Giorgio Luti.

Recensioni

Incontri

, Cremona, Cortile del Museo civico Ala Ponzone. Ore 18:00.

Incontro con gli autori: Ben Pastor, scrittrice nata in Italia ma da molti anni residente negli Stati Uniti, dove insegna Scienze sociali presso la Norwich University nel Vermont; esordisce in Italia con “Lumen” (edizioni Hobby & Work) un thriller ambientato nella Polonia del 1939 occupata dai nazisti. Insieme a Ben Pastor interviene Leonardo Gori, collaboratore de “La Nazione” autore di “Nero di maggio” (edizioni Hobby & Work), storia impemiata sulla visita a Firenze di Hitler e Mussolini, nel 1938. I due autori vengono introdotti da Luigi Sanvito, editor della casa editrice Hobby & Work. Presenta l’incontro Giovanna Roseghini, giornalista.

Alcune foto di Ben Pastor, Luigi Sanvito, Leonardo Gori, Graziano Braschi e altri amici a Cremona il e del resoconto de “La Provincia” .

Il romanzo è stato anche presentato a Firenze alla Libreria Seeber da Claudio Carabba, Giorgio Luti e Luigi Sanvito, a Milano, alla Libreria del Giallo, da Alfredo Castelli e Luca Crovi, e alla FNAC da Nicoletta Vallorani e Luca Conti. Ecco una foto del primo evento.

Presentazione Nero di maggio a Firenze

Premi

“Nero di Maggio” è stato accolto nella cinquina del premio Premio Franco Fedeli organizzato dal SIULP e dedicato al libro poliziesco italiano, insieme a “Un giorno dopo l’altro” di Carlo Lucarelli, ed. Einaudi; “L’impagliatore” di Luca Di Fulvio, ed. Mursia; “Bersaglio, l’oblio” di Valerio Varesi, ed. Diabasis; e “La canzone di Colombano” di Andrea Perissinotto, ed. Sellerio. In quell’occasione, alle ore 10, nell’aula della Scuola Superiore Studi Umanistici dell’Università di Bologna, si è svolta una tavola rotonda sul tema: “La letteratura poliziesca”.
Un’intervista colta al volo in questa occasione è reperibile sul sito NonLeggere.it

Nero di maggio

di

Edizione rilegata: 286 pagine, lire 28.000
Collana Giallo e nero curata da Luigi Sanvito.
Prima edizione , ISBN: 88-7133-443-4

Edizione tascabile: 320 pagine, € 8,00
Collana Mystery Pocket
Prima edizione , ISBN: 88-7133-340-3

© 2000 Hobby & Work Publishing S.r.l.

Tutti i diritti riservati per l’edizione italiana.